Italia

Pakistan, elezioni rinviate a febbraio

Benazir BhuttoISLAMABAD (Pakistan). Il governo pakistano ha reso noto che le elezioni in programma l’8 gennaio saranno rinviate di almeno quattro settimane, dunque a febbraio.

Si attende, comunque, la decisione definitiva della commissione elettorale. Il paese, dopo l’assassinio di Benazir Bhutto, è troppo instabile e in preda alla violenza per consentire il regolare svolgimento della consultazione. Questo almeno secondo le motivazioni fornite dal governo di Musharraf, che però trova la netta contrapposizione del Partito popolare pakistano (Ppp), ora guidato dal figlio della Bhutto, Bilawal, e dal marito Asif Zardari. “Non vogliamo alcun rinvio”, affermano dal partito di opposizione, ritenendo che sarebbe tutto a vantaggio dei loro avversari politici. Anche Nawaz Sharif, altro leader dell’opposizione ed ex rivale della Bhutto, ritiene inaccettabile lo slittamento e chiede di andare subito alle urne. In quest’ultimo caso, sia il Ppp che Sharif sarebbero favoriti rispetto a Musharraf, da tutti accusato di non aver garantito la sicurezza dell’ex premier assassinata in un attentato kamikaze lo scorso 27 dicembre. I pakistani sono chiamati a rinnovare l’Assemblea Nazionale, il Parlamento federale di Islamabad e le quattro assemblee delle province federate: Sindh (roccaforte della Bhutto), Punjab, Belucistan e North West Frontier.

Articoli correlati

Pakistan, marito e figlio di Bhutto a capo dell”opposizione di Antonio Taglialatela del 30/12/2007

Pakistan, Musharraf vuole stroncare le proteste di Antonio Taglialatela del 29/12/2007

Pakistan, rabbia ai funerali di Benazir Bhutto di Antonio Taglialatela del 28/12/2007

Pakistan, Benazir Bhutto uccisa da un kamikaze di Al Qaeda di Antonio Taglialatela del 27/12/2007

Pakistan, Imran Khan lascia il carcere di Angela Oliva del 21/11/2007

Pakistan, arrestato Imran Kharn di Stefano Patricelli del 14/11/2007

Pakistan, attentato a ministro e domiciliari all”ex premier di Antonio Taglialatela del 9/11/2007

Pakistan, Musharraf sospende Costituzione e arresta oppositori di Antonio Taglialatela del 4/11/2007

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico