Italia

Milano, 18enne uccide la madre a bottigliate

poliziaMILANO. Dopo la sconvolgente notizia di ieri, con un ragazzo di 24 anni, Marcello Casadei che ha ucciso padre Giuseppe a colpi di sedia, un altro dramma familiare sconvolge l’Italia. Una donna di 52 anni è stata uccisa nella sua casa a Milano.

A lanciare l”allarme è stato l”ex marito che non riusciva a mettersi in contatto né con lei né con il figlio 18enne. La polizia è arrivata nell”abitazione della donna, in via Bertinoro, nella zona Nord-Ovest della città, intorno alle 21.30, insieme ai vigili del Fuoco, i quali dopo aver aperto la porta d’ingresso si sono trovati di fronte uno scenario agghiacciante. La donna era riversa a terra in un lago di sangue. Immediatamente sono scattate le indagini della polizia che si sono concentrate da subito sul figlio 18enne della donna, che dopo alcune ore si è andato a costituire in caserma. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane l’avrebbe uccisa a bottigliate. Ancora incerte le motivazioni che lo hanno spinto ad un simile gesto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico