Italia

Bergamo, 37enne strangolata in casa

carabinieriBERGAMO. Giallo a Bonate Sopra, in provincia di Bergamo, dove è stato ritrovato senza vita il corpo di una donna di nazionalità slovacca. Monika Kaderova, questo il nome della vittima, aveva 37 anni,è stata trovata morta all’interno della sua abitazione.

Secondo le prime ricostruzioni, un’amica della vittima avrebbe chiamato i carabinieri, perché non riusciva a contattarla. Sul posto sono intervenutii carabinieri della Compagnia di Bergamo e i militari della Sezione scientifica che hanno trovato la porta di casa semi aperta. Appena entrati, la macabra scoperta. Il corpo della donna era sul suo letto in una posizione innaturale, quasi sulla difensiva e l’appartamento era a soqquadro. Monika Kaderova indossava solo la biancheria intima e aveva una coperta sul volto. Dal primo esame del medico legale, la donna sarebbe stata strangolata. Le indagini sono coordinate dal pubblico ministero Maria Cristina Rota.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico