Italia

Aborto, a Trento la pillola si prescrive già da due anni

pillola Ru486TRENTO. Nonostante in Italia la pillola abortiva Ru486 non sia ancora disponibile, da due anni un medico dell’ospedale di Trento la prescrive regolarmente ed ha aiutato ad abortire senza ricorrere all’intervento circa 300 donne.

Il dottor Emilio Arisi, direttore dell”Unità operativa di ostetricia e ginecologia dell”ospedale regionale Santa Chiara di Trento, in una intervista a “Il Giornale” ha rivelato: “Facciamo tutto in day ospital, la paziente ritorna a casa il giorno stesso in cui viene espulso il feto”. Prima di assumere la Ru486 “la donna affronta un lungo colloquio dove viene spiegata la procedura, i tempi e i rischi. Se c’è il consenso, dopo gli esami del sangue, si consegna la prima pillola che blocca la produzione del progesterone, l”ormone nodale per il proseguimento della gravidanza”. Solo ieri il ministro della Sanità Livia Turco aveva parlato di “sperimentazione”, mentre in Italia c”è chi usa già da due anni la pillola dell’aborto. La stessa pillola che, racconta il dottor Arisi, “in Francia è adottata già dal 1982. Milioni di donne hanno abortito senza andare sotto i ferri”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico