Gricignano

Rifiuti, chiusura mercato: ambulanti protestano

Andrea LettieriGRICIGNANO. La sospensione della fiera settimanale del giovedì, ordinata dal sindaco Andrea Lettieri a causa dell’emergenza rifiuti, giovedì mattina, giorno del consueto mercato nell’apposita area di via Casolla, ha scatenato le ire degli ambulanti.

Gli agenti della polizia municipale, guidati dal comandante Anna Bellofiore, assieme ai carabinieri della locale stazione, presenti sul posto di buon mattino per far rispettare l’ordinanza del primo cittadino, non hanno avuto vita facile dinanzi alla protesta dei circa 70 ambulanti che ogni giovedì vendono i loro prodotti a Gricignano. Dopo una lunga trattativa, durante la quale i commercianti hanno minacciato di voler occupare la casa comunale e bloccare il traffico nel centro cittadino, si è giunti ad un accordo. Agli ambulanti, infatti, è stato riferito che il sindaco si impegnerà a cercare una soluzione al problema, in modo da poter riaprire, già da giovedì prossimo, la fiera settimanale. Così come dichiarato dallo stesso Lettieri: “Non posso dare alcuna certezza, ma farò il possibile per revocare l’ordinanza di chiusura del mercato settimanale già dalla prossima settimana. Purtroppo – continua il sindaco – non avevo scelta. Sono consapevole del danno economico prodotto ai commercianti, ma non sappiamo dove smaltire i rifiuti e le ultime notizie circa la grave emergenza in atto non parlano di alcun miglioramento a breve termine”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico