Cesa

Congresso dell”Udc il 1 febbraio

UdcCESA. L’Udc Cesana è giunta ad un punto cruciale della sua “rinascita”. Il prossimo 1 febbraio, alle ore 19, si terranno le elezioni del direttivo e la nomina del segretario cittadino.

“Il momento è ricco di aspettative, soprattutto per il grande fermento politico che Cesa sta vivendo, con il coinvolgimento di fasce giovanili, entusiaste e pronte a dare un contributo al miglioramento della società”, fanno sapere dalla sezione dello scudocrociato. “Cesa – continuano – è di nuovo ‘laboratorio’ all’avanguardia, fucina di grandi ideali, che giungono in un momento in cui la politica chiede impegno e serietà ad ogni livello. L’Assemblea compatta darà mandato ai propri rappresentanti, che, fieri ed orgogliosi, si faranno portavoce della linea che l’Udc vuole seguire in questa stagione di semina, che inizia sotto i migliori auspici. Impegnarsi in politica, significa avere una coscienza civile che ti spinge ad uscire dall’egoismo individuale per tendere al bene della collettività. Questo è il motto di tutti i decani che si sono impegnati in passato e che tuttora sono in prima linea, fungendo da faro e da guida per le nuove leve, che si affacciano sulla scena politica locale. Ma soprattutto – concludono gli esponenti del partito di Casini – è il grido di coloro che vogliono superare l’ostacolo dell’indifferenza generale nei confronti del degrado morale e sociale che sta lentamente ma inesorabilmente deturpando il nostro mondo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico