Caserta

Tutela dei Regi Lagni, l”interessamento di Caputo

Nicola Caputo CASERTA. Guardia alta sulle condizioni ambientali di Terra di lavoro. Il consigliere regionale Nicola Caputo ha promosso un ordine del giorno, inserito nell’ultimo bilancio della regione Campania, per prevedere interventi tesi al miglioramento delle acque superficiali e sotterranee dei Regi Lagni.

Il corso artificiale, realizzato nell’età borbonica, si presenta oggi come una delle emergenze più gravi della provincia. “l canale, negli anni, si è trasformato in una vera e propria discarica a cielo aperto. La scelta del corpo idrico dei Regi Lagni come recettore delle acque reflue di una consistente parte della Campania si è rivelata infelice. desso bisogna cominciare a muoversi concretamente per il potenziamento dei depuratori e per un controllo più accurato delle fonti di inquinamento diffuso, provenienti dall’agricoltura e dalla zootecnia”, fa sapere Caputo, portavoce dell’esigenza di iniziative mirate alla riqualificazione su tutti i fronti della salvaguardia ambientale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cimitero Islamico a Poggioreale, Efi "felice" di condividere disagi con i fratelli musulmani - https://t.co/aFYu625cLd

Sant’Antonio Abate, rapinano supermercato: arrestati da carabinieri e poliziotto libero dal servizio https://t.co/4NFIlzsEcX

Aversa, una “casa” per le persone sorde: accordo Comune-Ens https://t.co/trbYECaXjj

Casal di Principe, creano uno stagno artificiale per bracconaggio: denunciati https://t.co/ed42NyjaIz

Condividi con un amico