Carinaro

Governo conferma discarica: nasce Comitato di protesta

LGRICIGNANO. L’ipotesi dei giorni scorsi è diventata realtà. Il Governo Prodi e il Ministero della Difesa, come si evince dalle notizie riportate dagli organi di informazione nazionali, ha deciso di realizzare un sito di stoccaggio di ecoballe nell’area del deposito militare “Decimo Cerimant” di Gricignano, sito nei pressi della stazione ferroviaria e adiacente alla cittadella americana della Us Navy. video

Area dove saranno “ospitati” i rifiuti della città di Napoli e dell’hinterland napoletano. Dopo l’immediata reazione dei giorni scorsi da parte dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco e assessore provinciale Andrea Lettieri e di tutte le forze politiche, di maggioranza e opposizione, che hanno espresso all’unanimità il proprio “No” alla discarica, è nato mercoledì 9 gennaio, nel giro di poche ore, un Comitato Civico spontaneo composto da numerosi cittadini. Il Comitato ha chiesto ed ottenuto un incontro con l’amministrazione comunale e le forze politiche che si terrà giovedì 10 gennaio, alle ore 20, nell’aula consiliare di Piazza Municipio, per discutere della situazione e promuovere iniziative di protesta. Il Comitato invita la cittadinanza di Gricignano a partecipare in massa, con questo monito: “Vogliono rendere Gricignano la pattumiera di Napoli, costruendo una discarica a poche centinaia di metri dal centro abitato e dalla cittadella Us Navy, dove vivono 6mila cittadini americani”. Prevista la partecipazione di delegazioni dei comuni limitrofi e di associazioni e comitati ambientalisti del territorio dell’agro aversano e della provincia di Caserta. A tal proposito, il Comitato invoca l’aiuto dei cittadini dei paesi confinanti: “Il problema non riguarda solo Gricignano ma l’intero comprensorio aversano e atellano. Uniamoci tutti per respingere questa scelta sciagurata. Vogliono usare il nostro territorio per risolvere la malapolitica e il malaffare regnati in Campania negli ultimi anni”.

l

Guarda il Video

Sul posto si può notare anche una troupe televisiva
della AFN (American Forces Network)

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico