Campania

Sessa Aurunca, la manager Costantini in visita al San Rocco

La visita al San Rocco della CostantiniSESSA AURUNCA. Dopo Aversa, Capua e Santa Maria Capua Vetere, quarta ed ultima tappa presso il “San Rocco” di Sessa Aurunca del direttore generale Antonietta Costantini,che ha concluso il primo ciclo di visite ai presidi ospedalieri dell’Asl Ce2.

Visite che hanno rappresentato anche l’occasione per conoscere i primi cittadini e poter avviare un percorso di dialogo con le istituzioni locali. Al San Rocco la manager ha incontrato il sindaco di Sessa Aurunca, Luciano Di Meo. “Ho accolto ben volentieri l’arrivo della manager – ha affermato il primo cittadino – sono sicuro che si potrà stabilire un rapporto di fattiva collaborazione. Il nostro è un territorio che merita attenzione, il San Rocco, infatti, è situato in una particolare posizione che lo pone al confine tra la provincia di Caserta e il basso Lazio. L’ospedale necessita di uno sviluppo maggiore sia sul piano strutturale che dei servizi. L’auspicio è che la struttura possa diventare sempre più ‘autonoma’ affinché i cittadini possano trovare sul territorio tutte le risposte sanitarie di cui hanno bisogno”. Il direttore generale, con il direttore sanitario, Giacomo Rota, e il direttore amministrativo, Laura Coppola, ha visitato i reparti e conosciuto gli operatori, inoltre ha preso visione dei cantieri aperti. “Desta rammarico – ha commentato la manager Costantini – la visione di aree da così lungo tempo non attivate. Si rende necessaria una immediata verifica delle problematiche che ne hanno impedito la conclusione delle opere. Certo gli operatori e la cittadinanza avvertono lo stato di disagio e chiedono interventi immediati cui questa direzione auspica di fornire riscontro con la maggiore tempestività possibile. A quanto detto si aggiungano le note carenze di personale e tecnologie cui si confida di far fronte anche con interventi condotti a fasi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico