Campania

“Se Bassolino non si dimette i napoletani diventano milanesi”

Antonio SicignanoNAPOLI. “Se Bassolino non si dimette, allora saranno i cittadini della Campania a dimettersi”, così Antonio Sicignano, vicepresidente del comitato esecutivo per la Regione Campania dei Circoli della Libertà, interviene sullo scandalo rifiuti.

“Abbiamo dato vita su internet (http://www.firmiamo.it/dimissionicampani) – spiega Sicignano – una petizione indirizzata al Presidente della regione Lombardia, Roberto Formigoni, per chiedere la cittadinanza della Regione Lombardia ad honorem, in quanto vittime del rinascimento bassoliniano”. Continua Sicignano: “Abbiamo scelto come destinatario della nostra petizione la Lombardia, in quanto tale Regione da decenni rappresenta l’emblema del buon governo. I campani meritano molto di più, se Bassolino non fa un passo in dietro, allora lo faranno i campani. Come dire se Maometto non va alla montagna…”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico