Campania

San Felice, il sindaco si porta i rifiuti a casa

Pasquale De LuciaSAN FELICE A CANCELLO (Caserta). Con una decisione che ha del clamoroso, il sindaco di San Felice a Cancello e presidente del consiglio provinciale di Caserta, Pasquale De Lucia, ha emesso un’ordinanza per disporre l’ubicazione di sei cassoni scarrabili in adiacenza della sua villetta di via Pizzone, a metà strada tra le frazioni San Marco, Cancello Scalo e Botteghino.

All’interno dei cassoni sono stati ammassati tutti i rifiuti raccolti sul territorio nel pomeriggio di mercoledì, dopo un’operazione coordinata e concertata con i consiglieri comunali e gli assessori. “Abbiamo cercato – commenta il sindaco De Lucia – di alleggerire i residenti dalla presenza ingombrante dei rifiuti, per dare vivibilità alle piazze, agli ingressi delle scuole e delle chiese. Dopo una raccolta effettuata nel pomeriggio in tutto il territorio, sul ciglio della strada dove risiedo ed in adiacenza della mia abitazione sono stati posizionati gli scarrabili, all’interno dei quali è stata depositata l’immondizia. Ho optato per questa soluzione in quanto altri sindaci prima di me hanno tentato di individuare dei siti provvisori, e per questo motivo sono stati contestati dai residenti delle località indicate dall’amministrazione. Mi è sembrato quindi giusto optare per questa soluzione, anche perché abito in periferia, in questo modo non abbiamo penalizzato nessuno e nel contempo abbiamo liberato le strade. Ho fatto in modo che la strada diventasse a senso unico e vi ho fatto piazzare i cassoni; in un contesto di grande emergenza penso che un sindaco che si rispetti debba dare per primo il buon esempio”.

i cassoni fuori la casa del sindaco De Lucia

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico