Campania

Rifiuti, proteste contro l”apertura di discariche

discaricaNAPOLI. Com’era prevedibile, dopo il piano d’azione reso noto ieri pomeriggio dal commissario De Gennaro, sono iniziate le proteste nelle zone indicate per la riapertura di discariche e la realizzazione di siti di stoccaggio.

Un centinaio di manifestanti hanno bloccato il traffico a Villaricca e hanno sollecitano un incontro urgente con De Gennaro per chiedere che la discarica non riapra. Tensione anche a Marigliano e nella città di Napoli, nel quartiere Gianturco, dove un altro gruppo di cittadini, insieme ad attivisti del centro sociale Officina 99, ha occupato l’area dell’ex Manifattura Tabacchi dove è previsto un sito di stoccaggio provvisorio. Anche nel beneventano si preparano proteste in vista della riapertura della discarica a Montesarchio, in località “Tre Ponti”. Intanto, i tecnici dell’Asia (azienda addetta alla raccolta rifiuti a Napoli) prevedono che Napoli potrebbe ritornare completamente pulita entro una settimana, visto che l’attività dei Cdr è ripresa regolarmente. Ma la situazione resta gravissima in provincia, nonché a Caserta e provincia. Non si fermano i roghi dei cumuli di immondizia: 65 gli interventi dei vigili del fuoco durante la scorsa notte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico