Campania

Lattiero-caseario, Comuni chiedono certificazioni Asl

Comuni chiedono certificazioni Asl per tutela settore lattiero-casearioMONDRAGONE (Caserta). L’Unione dei Comuni Area Caserta Sud-Ovest (Cso) ha inviato una nota urgente ai dirigenti delle Asl Caserta 1 e 2 al fine di sollecitare controlli continui sui prodotti lattiero-caseari realizzati sul territorio dello stesso organismo intercomunale.

In particolare, l’Unione (che riunisce Cancello Arnone, Capodrise, Castel Volturno, Cellole, Francolise, Grazzanise, Mondragone, Santa Maria La Fossa e Sessa Aurunca) ha richiesto che i servizi veterinari dei dipartimenti di prevenzione delle Asl, dopo aver effettuato le analisi di rito, rilascino apposita certificazione di salubrità. “A fronte della gravissima emergenza rifiuti, – commenta il sindaco di Mondragone Ugo Alfredo Contei comuni dell’Unione Caserta Sud-Ovest hanno inteso esprimere una posizione unica affinché le Asl aiutino i produttori a certificare i tempi rapidi gli esiti delle analisi effettuate. Al danno di immagine non si può sommare il danno economico. E’ necessario, quindi, da una parte garantire controlli a tappeto e continui sui prodotti lattiero-caseari che finiscono sulle tavole di tutti noi, ma consentire che, a fronte di risultati positivi, vi sia una certificazione da poter esporre al pubblico per tranquillizzare i consumatori. Servono, in questi momenti di crisi, azioni coordinate e la collaborazione di tutte le istituzioni, altrimenti le ricadute saranno pesantissime per tutti, nessuno escluso”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico