Campania

La manager Costantini in visita al “Melorio” di Santa Maria

Antonietta CostantiniSANTA MARIA CV (Caserta). Lo aveva detto all’atto del suo insediamento che sarebbe stata una direzione itinerante e sta mantenendo il proposito. Il direttore generale dell’Asl Ce2 di Aversa, Antonietta Costantini, ha visitato stamattina il presidio ospedaliero “Melorio” di Santa Maria Capua Vetere.

La visita è stata anche l’occasione per un saluto del vescovo, monsignor Bruno Schettino, e di un incontro con il sindaco Giancarlo Giudicianni, insieme ad alcuni consiglieri comunali. Durante un colloquio riservato con il primo cittadino, così come era avvenuto con il sindaco di Capua, in occasione della visita al “Palasciano”, il direttore generale e Giudicianni hanno avuto un primo scambio sulla questione del futuro del Melorio. “Un incontro proficuo e sereno – ha commentato il sindaco – durante il quale è stata ribadita la necessità di portare avanti il discorso del Dea di II livello e, nelle more della realizzazione della nuova struttura, provvedere al potenziamento del presidio”. La Costantini, accompagnata dai direttori sanitario, Filippina Onofaro, e amministrativo, Francesco Lamanna, ha visitato i reparti e conosciuto gli operatori. “Ho avuto modo, tra le altre cose – ha detto la manager – di rendermi conto degli interventi di ristrutturazione realizzati e di quelli ancora necessari. Le visite effettuate al Palasciano e al Melorio rappresentano un primo passo per approfondire le questioni relative al futuro dei presidi. Il Melorio è una struttura in buono stato anche dovuto all’attenzione dei direttori che ne curano l’assetto. Certo avrebbe bisogno di interventi importanti al fine di adeguarla a più moderni standard assistenziali, ma sarà necessario valutarne l’opportunità anche in vista della possibile realizzazione di un nuovo plesso”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico