Campania

Castel Morrone, Riello: “Maggiore impulso alla differenziata”

Pietro RielloCASTEL MORRONE. Con una nota affissa su tutti i tabelloni pubblicitari del paese, il responsabile dell’area tecnica l’ingegnere Lorenzo Serino comunica che nei giorni di Venerdì 11 Gennaio e Sabato 12 saranno in distribuzione i sacchetti per la raccolta differenziata.

I sacchetti verranno distribuiti dal personale del Consorzio ACSA CE/3 solo agli utenti che non hanno ritirato i sacchetti durante la distribuzione effettuata nel mese di Dicembre. La distribuzione verrà effettuata presso i tre ex plessi scolastici del Torone, di Sant’Andrea e Largisi negli orari compresi tra le 09.00 e le 12.00. Sul fronte dell’emergenza rifiuti, c’è da segnalare che l’Amministrazione Comunale ha intenzione di dare ancora più impulso alla raccolta differenziata già attiva sul territorio comunale ed in particolar modo di potenziare la pratica del compostaggio domestico della frazione umida. Infatti, sulla questione la fascia tricolore morronese Pietro Riello ha affermato “Ho sollecitato il consorzio ACSA CE/3 in merito ad una ulteriore distribuzione di 200 compostiere domestiche, cosi facendo altri 200 nuclei familiari, come già avviene per i 100 nuclei già dotati di compostiera, non conferiranno la parte umida dei rifiuti, in modo da far diminuire sensibilmente la massa di rifiuti conferiti”. E continuando il primo cittadino morronese aggiunge “ma oltre a questo vi è allo studio da parte dell’Amministrazione, la possibilità di siglare un accordo con un’azienda privata per il prelievo della restante parte dell’umido raccolto in paese, il quale sarà avviato verso siti di compostaggio”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, scontro tra auto in Via Amendola: due feriti. M5S interroga il sindaco su sicurezza stradale - https://t.co/SJdyYr3p4J

Gricignano, due africane tentano di "beffare" altri utenti alle Poste: scoperte, gridano al "razzismo" - https://t.co/YdOXwKsTpe

Viaggia senza biglietto e prende a pugni in faccia il capotreno: senegalese arrestato nel Casertano - https://t.co/LZ1ZQriibr

Teverola, "Festa di Sant'Antuono" tra fede e folclore - https://t.co/71qZqD8cYX

Condividi con un amico