Campania

Capua, domenica di grande cross

la corsa ai nastri di partenzaCAPUA (Caserta). Una domenica di bel sole e nel pieno dei festeggiamenti di quel Carnevale che da queste parti ormai vanta 122 anni fanno da ricco scenario ai regionali di corsa campestre che si tengono all’interno dei bastioni, lungo il fortificato periplo murario della città.

In gara le società del settore assoluto che si giocavano la partecipazione ai Campionati Italiani e quelle del settore giovanile promozionale che invece corrono per la seconda delle quattro prove regionali in programma. In chiave giovanile buona partecipazione e ci fa piacere segnalare proprio gli atleti casertani che meglio si sono classificati nella prova organizzata con buoni risultati dalla locale Atletica Capua. Nella prova esordienti femminile brave le ragazzine sanmarcellinesi con Raffaella Laurenza all’undicesima piazza, in chiave societaria l’Arca Aversa sale in questa categoria al quarto posto. Benissimo vanno gli esordienti maschi, con la quarta piazza di Alberto Palmiero, dietro di lui nono è Ardit Demiri, mentre undicesimo è Artiol Percja, questi piazzamenti permettono sempre all’Arca Aversa di salire al secondo posto nella classifica regionale provvisoria. Stesso piazzamento anche per la categoria ragazzi, dove Ivan Slyvco, ancora uno straniero, che arriva dalla solita Scuola Media di San Marcellino, è buon quarto, sul podio ci va anche Nicola Palmiero. Tra i cadetti bella prestazione per Emanuele Arbore che chiude al terzo posto, ipotecando già un posto nella rappresentativa campana che andrà alle finali nazionali di marzo, anche qui la squadra è tra le prime tre compagini, segnale importante di un settore, quello del mezzofondo, in piena crescita. Prossimo appuntamento resta ora quello del 10 febbraio allorquando si ritorna alla Pineta degli Scavi di Pompei per la terza prova dei societari, ci sarà però nel frattempo l’intermezzo dei Giochi Sportivi Studenteschi di corsa campestre in programma al Campo “El Alamein” della Brigata Garibaldi il 30 e 31 gennaio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico