Aversa

Rifiuti, l”Osservatorio cittadino si riunisce all”ex Macello

immagini del corteo del 30 dicembre 2007AVERSA. Venerdì 4, alle ore 19, nell’auditorium dell’ex Macello, assemblea dell’Osservatorio cittadino sull’emergenza rifiuti.

Intanto, in questi giorni i capigruppo consiliari si riuniranno per fissare la data di un Consiglio Comunale straordinario sulla questione rifiuti, così come richiesto dai cittadini durante l’occupazione dell’aula consiliare, dello scorso 27 dicembre, e durante la manifestazione pubblica del 30 dicembre a cui hanno preso parte tremila persone. L’Osservatorio rende noto che sta lavorando per una proposta di delibera comunale, già approvata in altre località italiane e campane, partita dalla “Rete rifiuti zero”, che affronta a trecentosessanta gradi tutte le problematiche legate al sistema di gestione rifiuti ed alla difesa dei territori e della salute pubblica.

Questi gli obiettivi principali dell’Osservatorio:

– la dichiarazione di disastro ambientale per il territorio

– l’avvio immediato di un ciclo di raccolta differenziata e di riciclo

– la chiusura delle discariche non a norma e la bonifica dei territori devastati

– un rapporto dettagliato delle strutture mediche (Asl Ce2) sulla situazione sanitaria locale

– la rinuncia immediata alle politiche di incenerimento e discarica

– il controllo pubblico sulle risorse energetiche e legate alla gestione rifiuti

– lo studio approfondito del contratto tra il GeoEco e i Comuni del consorzio

– l’apertura di vertenze legate alla tassazione sui rifiuti

– l’avvio immediato di percorsi di informazione scolastica e pubblica sulla difesa dell’ambiente, della salute e del territorio

– l’immediato coinvolgimento di strutture di volontariato per la risoluzione e la riduzione della produzione dei rifiuti

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico