Aversa

Pollini nuovo presidente dell”Asips

Maurizio PolliniAVERSA. E’ aversano il nuovo presidente dell’A.S.I.P.S., azienda speciale per l’innovazione della produzione e dei servizi della Camera di Commercio di Caserta, nata nel 1986 con l’obiettivo di attuare processi di assistenza, formazione, qualificazione e specializzazione in favore dei diversi settori e delle categorie economiche.

Maurizio Pollini, responsabile cittadino e vice presidente provinciale della Confesercenti, è, infatti, il nuovo presidente dell’azienda speciale nel cui consiglio di amministrazione sono stati eletti Franco Canzano, con funzioni di vice presidente e i signori Guido Civitillo, Salvatore Barletta, Antonio Farinari, Francesco Nittoli e Gaetano Troiano. La direzione è affidata a Luigi Rao, dirigente camerale. L’azienda speciale ASIPS, consapevole del ruolo fondamentale rivestito dalla qualità e dall’innovazione del prodotto d’impresa, è impegnata nello sviluppo “dell’economia della conoscenza” nell’ambito del quale emergono i fattori della ricerca e della formazione, attraverso attività di aggiornamento, completamento e specializzazione delle categorie economiche per adeguarle alle tendenze di razionalizzazione nel campo della produzione, della distribuzione e del consumo e di assicurare, altresì, a coloro che intendono intraprendere un’attività di responsabilità, un’adeguata formazione professionale. Accanto a tali obiettivi, il nuovo consiglio di amministrazione si propone di elaborare e programmare, a livello locale, lo sviluppo di progetti integrati che coinvolgano i diversi interlocutori interessati al raggiungimento di livelli di competitività e di qualità dei servizi e dei prodotti offerti dalle aziende, non trascurando il fine ultimo del loro inserimento nel mercato globale, anche quale momento strategico di sviluppo occupazionale. Attraverso forme di collaborazione e coordinamento con imprese, istituzioni, università e scuole, associazioni di categoria e ordini professionali, l’azienda speciale attuerà, durante il corso dell’anno 2008, una fitta rete di attività formative, tra le quali: la 2° edizione del corso REC, la 1° edizione del corso per “Agente in affari in mediazione” e del corso per “Addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione dell’emergenza in caso di incendi”; e’ stata, altresì prevista la realizzazione di un corso di I e di II livello per assaggiatori di olio, nonché il corso per la formazione e l’aggiornamento dei conciliatori in materia societaria. L’accresciuta e riqualificata esigenza del nuovo consiglio di amministrazione consentirà di attivare ulteriori e positive sinergie con le diverse parti sociali al fine di meglio comprendere le reali necessità del tessuto economico locale e che consentiranno di sviluppare una serie di progetti direttamente rispondenti alle richieste provenienti dagli operatori economici. Al tempo stesso, sarà possibile costruire un quadro di opportunità di sviluppo e di crescita del territorio, al passo con i sistemi produttivi evoluti, secondo modelli che valorizzano la qualità e la tecnologia dei prodotti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico