Aversa

Mercato sospeso, ambulanti sul piede di guerra

mercatoAVERSA. “Non siamo disponibili a subire passivamente la decisione di sospendere la fiera settimanale del sabato”.

Promettono lotta dura gli ambulanti che partecipano al mercato del sabato se il sindaco di Aversa, l’azzurro Mimmo Ciaramella, non revocherà l’ordinanza con la quale ha sospeso il mercato a tempo indeterminato a causa del determinarsi di una situazione critica nel campo dell’emergenza rifiuti. Questo quanto hanno deciso i commercianti a seguito del rinvio, dalla serata di oggi a domani, della riunione che dovevano avere con lo stesso primo cittadino ed il comandante dei vigili urbani. Gli stessi commercianti, attraverso il rappresentante di categoria Maurizio Pollini, vicepresidente provinciale e responsabile cittadino della Confesercenti, ricordano che sono disposti a ripulire l’area con mezzi propri. Ancora una volta lo stesso Pollini ribadisce il timore degli ambulanti sul fatto che quell’area in cui oggi si svolge il mercato possa avere un’altra destinazione proprio a causa dell’emergenza rifiuti, ossia essere trasformata in sito di trasferenza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico