Aversa

Meno ore di integrazione, Lsu protestano

Lsu di AversaAVERSA. I Lavoratori Socialmente Utili di Aversa tornano a far parlare di loro. Motivo del contendere una comunicazione firmata dal capo ufficio Apo, Angelo Liguori.

Questa recita che l’amministrazione ha autorizzato, per il mese corrente, l’integrazione salariale agli Lsu, individuati dai dirigenti d’area nel limite di spesa di euro 38.208,33, nel limite dei dodicesimi della spesa sostenuta a titolo oneroso per l’anno 2007, nelle more dell’approvazione del Bilancio 2008. Per questo motivo si invita ad autorizzare le prestazioni integrative degli Lsu entro il limite di spesa individuale di 68 ore, oltre il quale non si potrà garantire la relativa liquidazione. Insomma, due ore nette in meno, a persona al mese. “Capiamo le difficoltà tecniche legate al bilancio – dichiarano alcuni esponenti del coordinamento cittadino dei Lavoratori – ma non comprendiamo perché l’amministrazione continua a ritenerci lavoratori di serie D. Nonostante tutte le riunioni, i fiumi di parole, le discussioni, ancora una volta dobbiamo registrare una decisione presa da parte dell’amministrazione senza consultarci. Come ogni inizio d’anno siamo in dodicesimi e come hanno risolto al questione? Con una bella comunicazione grazie alla quale ci mettono a conoscenza del fatto che nel mese di gennaio non potranno essere liquidate 70 ore di integrazione, ma solo 68. Non è la qualità delle ore in meno che ci fa indignare, ma è, come al solito, la qualità del rapporto che, secondo noi, esiste tra l’ente e gli Lsu e che, a parer nostro, non esiste proprio”. I lavoratori concludono rivolgendosi all’amministrazione: “Rispetto, collaborazione, per voi sono solo belle parole ed i fatti lo dimostrano ampiamente. Non ci consultate mai. Sarebbe bastato parlare con un paio di noi per spiegare il fatto che forse non avreste potuto liquidare tutte le 70 ore di integrazione del mese di gennaio, ma che avreste fatto tutti gli sforzi possibili per non arrecarci fastidi. Invece solo quattro righe che ci fanno capire la distanza abissale tra noi Lsu e voi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico