Aversa

Meningite, sospese vaccinazioni: mancano le scorte

vaccinoAVERSA. Stop temporaneo all’erogazione del vaccino antimeningite a causa dell’indisponibilità in campo nazionale.

Il servizio di Epidemiologia e prevenzione dell’Asl Ce2 ha reso noto che, a seguito dell’indisponibilità di vaccino antimeningococcico su scala nazionale, viene momentaneamente sospesa l’offerta in co-pagamento. “Le ridotte scorte disponibili – si legge in una nota della struttura sanitaria – sono destinate a costituire una riserva minima per fronteggiare eventuali eventi epidemici o per vaccinare persone a rischio socio-sanitario. Il servizio di Epidemiologia sottolinea che il quadro locale conferma, per la stagione in corso, una lieve diminuzione di meningiti registrate annualmente. In particolare nessuna segnalazione di meningite ascrivibile al meningococco di ‘Gruppo C’, per la quale esiste un vaccino sicuro ed efficace, è stata registrata sinora. Pertanto, l’offerta in co-pagamento, agli utenti che non rientrano nelle classi a rischio, sarà garantita non appena le aziende produttrici saranno in grado di soddisfare le richieste, opportunamente e tempestivamente formulate dai Centri vaccinali dell’Asl Ce2”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico