Aversa

Fuori uso il sistema di videosorveglianza

Grande FratelloAVERSA. Ci hanno accecato il Grande Fratello! Questa simpatica osservazione calza ad hoc per un fatto accaduto, già da qualche mese, all’impianto di video sorveglianza del comune di Aversa.

L’occhio che vigilava Piazza Municipio e le zone limitrofe è stato accecato da una fatalità, o, come si preferisce, da un’incuria disastrosa. La ditta che attualmente sta modificando l’assetto del Parco Pozzi ha tranciato di netto i cavi dell’alta tensione, fungendo da detonatore, per cui, come un domino, ha oscurato la funzionale e costosissima rete di alimentazione della videosorveglianza. Ma ora chi paga? La situazione è ancora ad un punto morto… anzi mortissimo, visto che da più di tre mesi nessuno provvede a ripristinare la funzionalità della rete. C’è da verificare anche il corretto prosieguo dei lavori: prima i pini secolari, a cui sono state irrimediabilmente tagliate le radici, ora la videosorveglianza rotta. Ancora una volta un servizio ottimo per il cittadino viene sospeso a data da destinare. Insomma piove sul bagnato!

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico