Aversa

Crisi, Ciaramella: “Rotunno non si tocca”

Rino Rotunno AVERSA. Ci sarà venerdì sera l’atteso faccia a faccia tra il sindaco di Aversa, l’azzurro Mimmo Ciaramella, ed il suo partito per mettere fine alla crisi amministrativa che attanaglia da mesi la città normanna.

L’incontro, come si ricorderà, è stato chiesto dallo stesso primo cittadino nel tentativo di far ritornare Forza Italia sui propri passi e non insistere nella richiesta di azzeramento dell’esecutivo, da dove ha già fatto dimettere, il 27 dicembre scorso, i suoi due assessori: Luciano Luciano e Isidoro Orabona. Tutte contrarie ad azzeramenti di giunta le altre forze della coalizione. Da parte sua, Ciaramella ha posto un solo punto fermo: il suo assessore di riferimento: Rino Rotunno non si tocca. E’ probabile, comunque, che si trovi un escamotage che accontenti tutti e garantisca alla coalizione di centrodestra di proseguire (sarebbe meglio dire iniziare) il proprio cammino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico