Aversa

Concessa megacopertura a bar su marciapiede pubblico

Municipio di AversaAVERSA. Ultimi ma incessanti colpi di coda dell’ex dirigente dell’area tecnica Gennaro Pitocchi che, come una malattia esantematica che si manifesta dopo quaranta giorni dal contagio, ha lasciato la sua firma su un ultimo obbrobrio cittadino: la struttura in alluminio e vetro del bar “Il Boschetto” sito di fronte l’entrata della facoltà di Ingegneria.

Tale concessione prevede l’installazione sul pubblico marciapiede di una mega copertura esterna che favorisce l’utenza del bar, con tavolini e sedie, insomma una sorta di nuovo bar nel bar. Voci di corridoio attribuiscono il permesso ad un favore fatto dall’ingegnere uscente ad un esponente di Alleanza Nazionale, parente del titolare del bar. Insomma, l’ennesima manfrina ai danni degli aversani. Ma nulla più ci sorprende in una città dove conviene sempre di più avere “amici” invece che “nemici”. Ma la solita domanda nasce spontanea: dobbiamo aspettarci ancora altre concessioni o ci fermiamo qui? Non mi sorprenderebbe domani mattina svegliarmi e trovare una casetta sopra il Campanile della Annunziata perché, magari, si doveva far il favore a qualcun altro o, che so, un piccolo fabbricato con annesse villette a schiera nel Parco Pozzi, ultimo ed alettante pezzo di terreno disponibile in città. Chi vivrà vedrà!

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico