Aversa

Camorra, carabinieri arrestano 16 esponenti del clan dei casalesi

carabinieri AVERSA. I carabinieri del Gruppo di Aversa, agli ordini del maggiore Francesco Marra, hanno arrestato questa notte sedici esponenti di spicco del clan camorristico dei “casalesi”. Gli arresti sono stati eseguiti nelle province di Napoli, Caserta, Perugia, Taranto e Pordenone.

Le accuse sono di estorsione ad imprenditori commercianti non solo del casertano ma anche delle provincie di Latina e Frosinone. L’organizzazione faceva capo a Giorgio Marano, 47 anni di San Marcellino (Caserta). In manette sono finiti anche una donna, cognata di Marano, ed un militare dell’Esercito. Le ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state emesse dal gip di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale Antimafia del capoluogo campano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico