Aversa

Azione Studentesca propone il giorno in ricordo delle Foibe

Azione StudentescaAVERSA. “Dopo aver fatto le manifestazioni nei vari licei e scuole aversane quest’anno voglio fare qualcosa di più,vorrei poter portare tutti gli aversani a conoscenza del terribile scempio delle Foibe”.

Parla così Rolando di Martino, presidente di Azione Studentesca e organizzatore della manifestazione che si terrà il 10 febbraio prossimo all’ex-Macello di via Tristano; poi continua: “Non a caso ho scelto il 10 Febbraio,ovvero il “giorno del ricordo” per questo evento che aspettavo da tempo;a breve definiremo meglio il programma,ma posso anticiparvi che sarà ricco di testimonianze e di storie,purtroppo,tristi e commoventi,storie che raccontano della nostra italianeità e dei nostri eroi e quindi raccontano di noi. Inoltre si terrà un dibattito in cui affronteremo sia dal punto di vista culturale sia dal punto di vista politico la dimenticanza incontro alla quale è dovuta andare la vicenda delle foibe a lungo cancellata e solo oggi ripresa anche dalle istituzioni. Sono contento e orgoglioso di poter fare insieme alla mia comunità quest’evento a cui spero riesca a partecipare tutta la cittadinanza:in questo caso ricordare è un dovere e dimenticare è una colpa gravissima;per questo tutti noi dobbiamo ricordare le foibe,ormai tombe di italiani senza nomi e senza fiori dove già c’è il silenzio dei morti:non facciamo che ci sia anche quello doloroso dei vivi”, conclude di Martino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico