Aversa

Asl, Rifondazione saluta la nuova manager Costantini

Rifondazione Comunista AVERSA. E’ “un benvenuto ricco di speranze” quello che il circolo “Che Guevara” del Partito della Rifondazione Comunista di Aversa rivolge alla neo manager dell’Asl Ce2 di Aversa Antonietta Costantini.

“Nel dare il benvenuto alla nuova dirigente dell’Asl Ce2, dott.ssa Antonietta Costantini, – si legge in un comunicato del partito di Bertinotti – esprimiamo la speranza quanto mai sentita che si metta la parola fine alla sistematica e continua demolizione dei servizi sanitari pubblici, anteponendo la tutela della salute dei cittadini e delle cittadine a becere quanto maldestre manovre politiche che solo danni hanno portato alla nostra sanità”. Insomma, anche Rifondazione, come già avevano fatto i Comunisti Italiani ed il Partito Democratico, esprime dure critiche all’operato del precedente direttore generale uscente Angela Ruggiero, che pure si riconosceva nel centrosinistra. Passando al futuro prossimo, i bertinottiani dichiarano: “Ci auguriamo che l’anno nuovo ci porti una manager davvero “nuova”, che possa lavorare serenamente, svincolata dai soliti meccanismi di clientelismo politico che negli ultimi anni hanno peggiorato il sistema sanitario pubblico ad Aversa e dintorni. Ci auguriamo che un po’ di ‘aria pulita’ possa far riprendere il necessario percorso collaborativo con tutte le forze sociali e di volontariato che esistono sul territorio. Auguri alla dottoressa Antonietta Costantini e auguri a tutti i cittadini e alle cittadine che non chiedono altro che il loro diritto alla salute venga rispettato. Buon lavoro!”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico