Italia

Udine: uccide moglie e figlio, poi si suicida

immagine di Tarcento (Udine)TARCENTO (Udine). Duplice omicidio-suicidio a Tarcento, paese a 20 chilometri a nord di Udine. Nel primo pomeriggio un uomo ha ucciso la moglie ed il figlio per poi togliersi la vita.

Sembra che il folle gesto, secondo le prime ipotesi degli inquirenti, sia legato a dissapori all’interno della famiglia. Sul caso indagano i carabinieri del comando provinciale di Udine. A ritrovare i cadaveri sono stati i vigili del fuoco, chiamati dal padre del suicida che, andato a casa del figlio, non riuscendo a trovarlo, ha allertato i soccorsi.

Un episodio che riporta alla mente la tragedia avvenuta il 16 luglio scorso a Piedimonte Matese, in provincia di Caserta, quando dove un uomo, Luigi Iannarelli, 35 anni, dipendente di una farmacia del posto, uccise la moglie di 38 anni e i due figli di 7 e 4 anni, soffocandoli, per poi suicidarsi con una coltellata al petto. L’uomo soffriva di crisi depressive.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico