Italia

Roma, senegalese si dà fuoco davanti al Campidoglio

Piazza del CampidoglioROMA. Un a 39enne senegalese si è data fuoco davanti al Campidoglio, a Roma, mentre una delegazione del suo paese, guidata dal presidente Abdoulaye Wade era nella sede del comune per incontrare il sindaco Walter Veltroni e una comunità del Senegal.

Alcuni carabinieri del battaglione impegnati nel servizio di ordine pubblico sono subito accorsi spegnendo le fiamme. E’ stata ricoverata all’ospedale Sant’Eugenio con ustioni sul 40% del corpo, ma non è in pericolo di vita. L’episodio è avvenuto intorno alle 10.30. Poco prima, la donna, insieme ad un gruppo di dissidenti senegalesi, aveva cercato di incontrare il presidente Wade nell’albergo dove alloggiava ma non è riuscita ad entrare. Sconosciuti, al momento, i motivi che hanno portato la donna al folle gesto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico