Italia

Gli italiani e l”infedeltà

Un tradimento è per sempre. I tradimenti si possono fare o subire, un turbinio d’emozioni continue, un menage di gioia e dolore. Tante parole, scritte e dette. Cause, riflessioni, critiche e giustificazioni, cambiano i particolari e le circostanze, ma tutte le storie sembrano fatte con lo stampino, con un unico comune denominatore “l’asfissia della routine”.

Loveline, la trasmissione in onda su Mtv, inizia un sondaggio dal tema “Tradire è peccato” e ovviamente i dati che emersi sono molto interessanti. L’indagine è stata fatta su un campione di 1000 donne, d’età compresa tra i 16 e i 45 anni. Per il 69% delle intervistate “tutto è lecito”, per il 23% “perché non sa far l’amore”, per il 15% “ha smesso di curare la sua persona”, e, udite udite, il 12% ha deciso di cedere al tradimento per motivi più spirituali ossia: “Riusciva a rendersi terribilmente noioso”. Insomma ce n’è per tutti i gusti, e tra le potenziali traditrici c’è un bell’8% disposta a essere infedele per “il gusto del rischio”. E se per le donne “tutto è lecito”, per il 75% degli uomini tradire è sintomatico, “sindrome di una femminite acuta”. A completare il sondaggio di Mtv ci pensa il periodico Riza Psicosomatica che il 3 dicembre pubblica un sondaggio che rivela l’orario di punta dell’adulterio, e i dati che sono emersi sono altrettanto sorprendenti! Galeotto fu il panino: un italiano su tre tradisce nella pausa pranzo! Non poche sono, infatti, le coppie d’amanti che sfruttano lo stralcio di tempo tra i due turni per l’amore. Di tradimento ormai si parla ovunque le statistiche sono chiare: di tradire non si finirà mai, succede dalla notte dei tempi, anche se la valenza data dall’infedeltà del partner è cambiata nel corso dei secoli ed è diversa a seconda della cultura e dai popoli. Che dire…in tutto questo mare di ammissioni c’è solo il 20% che vivrà di sensi di colpa e l’80% che non rivelerà mai le scappatelle al proprio partner. Se invece decidete di redimervi delle numerose corna perpetrate nel corso della vostra relazione, c’è n’è anche per voi. Un sito Break-free-from-the-affair.com vi darà consulenza on-line, psicologica e pratica, per dare un taglio alla vostra storia clandestina e tentare di ricucire il vostro rapporto. Dopo tante confessioni e tanti numeri vi lasciamo con l’augurio di Buone Feste sperando che le possiate passare anche con qualche passionale…ora d’amore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico