Italia

Elezioni in Russia, a Putin la maggioranza assoluta

Vladimir Putin votaRUSSIA. La vittoria del partito “Russia Unita”, di cui è capolista Vladimir Putin, è scontata. Il presidente, che punta a detenere il potere parlamentare anche dopo le presidenziali del marzo 2008, quando dovrà lasciare la poltrona al termine del secondo e ultimo mandato consecutivo, ha la maggioranza assoluta.

Gli exit poll parlano del 62,3%. Nella Duma, la Camera bassa del parlamento russo, entrerebbero soltanto 4 partiti: Russia Unita, il Partito comunista di Gennady Zyuganov con l’11,8%, il Partito liberaldemocratico dell”ultranazionalista Vladimir Zhirinovski con l’8,5%, Russia Giusta (coalizione di centrosinistra alleata del Cremlino) con l’8,3%. I risultati definitivi si conosceranno presumibilmente lunedì: la Russia, con la sua superficie di 17 milioni di chilometri quadrati conta 11 diversi fusi orari, dall’estremo est della penisola di Kamciatka all’enclave baltica di Kalinigrad. Servono ben 22 ore per concludere le operazioni di voto: i seggi si sono aperti alle 21 italiane di sabato sera in Estremo Oriente e sono stati chiusi domenica alle ore 19 nelle regioni più occidentali.

Intanto, a seggi chiusi, i politici dell’opposizione lanciano accuse di brogli elettorali, di pressioni sugli elettori e di “voti multipli”. L’ex campione del mondo di scacchi e leader dell’opposizione “Altra Russia”, Garry Kasparov, ha invalidato la sua scheda e denunciato le presunte irregolarità nelle operazioni di voto. “Non solo stanno facendo dei brogli, stanno violentando l’intero sistema elettorale”, ha detto Kasparov (arrestato nei giorni scorsi durante una protesta non autorizzata dinanzi al Cremlino) che ha poi invitato gli elettori a spargere fiori davanti alla sede della Commissione elettorale centrale per “il funerale della costituzione russa”.

Articoli correlati

La Russia al voto di Antonio Taglialatela del 2/12/2007

Russia, arrestati leader e manifestanti dell”opposizione di Antonio Taglialatela del 25/11/2007

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico