Cesa

Sciopero autotrasportatori, Cesa va in tilt

lCESA. Traffico in tilt, strade bloccate e persone spazientite dalle lunghe code formate dalle auto in fila per fare carburante. Questo lo scenario presentatosi da oggi pomeriggio sulla strada provinciale Aversa-Caivano.

Centinaia di automobilisti che, impauriti per i mancati rifornimenti dovuti allo sciopero degli autotrasportaori, hanno letteralmente preso d’assalto le varie pompe di benzina presenti sul territorio. Ma al distributore Q8 24h, sito sulla stessa provinciale, a Cesa, si è assistito ad un vero e proprio “assalto”: persone armate di taniche e bottiglie che hanno invaso il piazzale, con doppie e triple file di vetture lungo la strada, pur di appropriarsi di qualche litro di carburante. Sul posto sono dovuti intervenire i vigili urbani per la viabilità. Un protesta, quella degli autotrasportatori, che stanno mettendo in ginocchio l’intero Paese. Protesta che dovrebbe terminare alle 24 di oggi, termine previsto dall’ordinanza di precettazione emanata dal ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi. Contemporaneamente, il ministro dell”Interno Giuliano Amato ha attivato le Prefetture per vigilare sull”attuazione del provvedimento su tutto il territorio nazionale e per assicurare un”ordinata ripresa delle attività.

la provinciale Aversa-Caivano in titl

automobilisti bloccati sulla strada

l

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico