Campania

Rapina al portavalori, autori gli stessi vigilantes

poliziaNAPOLI. Erano stati due stessi vigilantes a rapinare il furgone portavalori e a sequestrare e ferire un loro collega ieri mattina, a San Giovanni a Teduccio, portando via 1 milione e 700mila euro. Le due guardie giurate della “Bsk”,G.C., 45enne di Marigliano (Na) e M.B., 35enne di Casal di Principe (Ce), sono state poste in stato di fermo dalla Squadra Mobile di Napoli.

Il cospicuo bottino, contenuto in 21 plichi, non ancora è stato trovato. Avevano denunciato che, all’uscita da un ufficio postale del quartiere napoletano, dove avevano consegnato dei plichi, non avevano trovato né il furgone né il collega. La polizia si attivava immediatamente per le ricerche e, più tardi, in via Aubry, ritrovava il furgone con a bordo il vigilantes, ferito alla coscia sinistra. Ferita inflittagli dai due colleghi con un coltello. L’uomo è tuttora ricoverato all’ospedale Loreto Mare con una prognosi di quindici giorni.

Articoli correlati

Rapinano un milione di euro a portavalori, vigilantes ferito di Redazione del 3/12/2007

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Terrorismo, finanziavano cellula siriana: arresti in Lombardia e Sardegna - https://t.co/KV81CvgKOk

Polieco: "Impianti di rifiuti in fiamme, la Terra dei Fuochi in tutta Italia" (09.05.18) https://t.co/afoOWqVqek

La "Ndrangheta immobiliare", sei arresti contro cosche Tegano e Condello - https://t.co/1WsK1XFYHT

Aversa, "Chi ha ucciso Andrea d'Ungheria?": cena-delitto dell'istituto "Mattei" - https://t.co/fTa8QvdEfr

Condividi con un amico