Campania

Raid al liceo, manifestazione con Fioroni a San Cipriano

il raid compiuto al liceo SAN CIPRIANO DI AVERSA (Caserta). “La risposta compatta e determinata delle istituzioni e delle famiglie, a cui abbiamo assistito oggi, testimonia che gli autori del grave atto vandalico ai danni del liceo scientifico di San Cipriano hanno compiuto un vero e proprio autogol e ora vanno individuati e isolati al più presto”.

A margine della manifestazione per la legalità di stamane (con la partecipazione, tra gli altri, del ministro Giuseppe Fioroni e della Regione Campania), l’assessore alla Pubblica istruzione, Ferdinando Bosco, che ha rappresentato la Provincia all’iniziativa, sottolinea così l’importanza della giornata di mobilitazione. “Ringrazio il ministro Fioroni – ha rimarcato Bosco – per la sua presenza nel nostro territorio, segnale concreto di vicinanza e attenzione non solo alle problematiche, ma anche alle risorse che sappiamo esprimere e dobbiamo mettere in campo”. L’assessore della Giunta De Franciscis ha annunciato che già dalla prossima settimana partiranno i primi interventi nell’istituto devastato dal raid della settimana scorsa: “La Provincia ha già impegnato 400mila euro per far fronte ai lavori. Puntiamo a restituire alla piena fruizione una prima ala dell’edificio, quella meno danneggiata, subito dopo la pausa natalizia e a completare tutti gli interventi entro la fine di febbraio”.

Articoli correlati

Liceo distrutto, il ministro Fioroni a San Cipriano di Redazione del 12/12/2007

Liceo distrutto, Libera si appella alla magistratura di Nicola Rosselli del 9/12/2007

Dopo l”atto vandalico la Provincia avvia i lavori al “Fermi” di Redazione del 7/12/2007

San Cipriano, vandali distruggono il Liceo Scientifico di Antonio Taglialatela del 6/12/2007

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico