Campania

Marcianise, cortometraggio di Unart group su Sky

MARCIANISE. Un’altra grande affermazione del breve lavoro cinematografico “Vietato a qualche minore di 14 anni” prodotto, ideato e realizzato dall’Unart Group, associazione culturale universitaria di Marcianise.

Infatti domani sera alle ore 22:00 su EcoTv canale Sky 906, la trasmissione Mini Movie, condotta da Margherita Basso e curata da Federica Civica, manderà in onda il cortometraggio interamente prodotto con risorse umane, artistiche e professionali di “Terra di Lavoro”. Mini Movie è una trasmissione interamente dedicata al mondo dei cortometraggi. Infatti vengono mandati in onda tutti gli short movie più interessanti vincitori di festival, corti amatoriali, lavori particolari fuori dagli schemi ma che hanno davvero qualcosa di importante ed innovativo da raccontare. Durante le puntate vengono invitati in studio registi, sceneggiatori e produttori di cortometraggi che verranno intervistati sui loro prodotti.VQ14 ha visto il coinvolgimento di oltre 50 giovani di età inclusa tra i 16 ed i 34 anni, tra cui spiccano i nomi di Angelo Cretella (regista), Alessandro Lanciato (direttore della fotografia), Enzo Raucci (produttore esecutivo); Mario Gravina (cantautore). “Questo corto rappresenta la spontaneità di un “filone” in spiaggia con la ragazza dei sogni: la paura, la timidezza, ed il divertimento dei 14 anni. – dice Angelo Cretella – C’è l’amore ma, al tempo stesso è un gioco tra ragazzi, di ragazzi, in un momento luminoso, speciale, stra-ordinaro”. “C’è un momento in cui si fa spazio la riflessione sociale, – dice Enzo Raucci – ma in modo semplice, senza demagogia, senza retorica: è uno specchio che ci rimanda noi stessi, un sogno piccolo, vietato a qualche minore, vietato al protagonista del corto”. Il protagonista è Paride Ferraro, marcianisano DOC, alla sua prima apparizione nel mondo del cinema e che si è avvalso del tutoraggio teatrale della sorella Annarita. Le musiche, create ad hoc per l’occasione, sono del noto cantautore casertano Mario Gravina. Il lavoro durato quasi un anno, in quanto risultato di vari laboratori, ha coinvolto ed avuto il patrocinio morale di enti pubblici e privati, tra cui: Ministero della Pubblica Istruzione, Ministero di Grazia e Giustizia, Seconda Università degli studi di Napoli, Film Commission Regione Campania, Provincia di Caserta, Città di Caserta, Comune di Marcianise, Comune di Mondragone, Comune di San Nicola la Strada.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico