Aversa

Anche a Savignano c”è la differenziata “fai da te”

don Francesco RiccioAVERSA. Cominciare la raccolta differenziata dalla comunità parrocchiale, distinguendo la plastica e l’alluminio dagli altri rifiuti. Questo ha fatto don Francesco Riccio, giovane parroco della chiesa di San Giovanni Battista, meglio nota come Savignano.

Il raccoglitore nel cortile della chiesa di Savignano“Da qualche parte bisognava iniziare – dice don Francesco, che ha raccolto l’idea del Liceo Scientifico ‘Enrico Fermi’ di differenziare plastica ed alluminio – ed allora ho pensato che la parrocchia poteva essere un buon inizio. Ho posizionato nel cortile della chiesa un bidone per raccogliere la plastica ed uno per l’alluminio ed ho invitato la mia comunità a differenziare i rifiuti”. Ma due sono i veri motivi che hanno spinto il sacerdote a predicare dall’altare la raccolta differenziata. “La mia volontà è che quella di raccontare in modo diverso Savignano. Questo quartiere è a due passi dal centro della città, ma alcune volte è visto come una periferia, lontano da tutto e tutti. Non bisogna poi dimenticare che un vero cristiano ha interesse alla cosa pubblica e non deve disinteressarti alla città. Purtroppo noi ci stiamo disabituando alla bellezza, assuefacendoci sempre più ai rifiuti ed a tutto ciò che c’è intorno”. Quella di don Francesco sembrerebbe una provocazione ma parlando con il parroco, che per primo ha dato spazio al tema rifiuti sia nel corso di un’omelia domenicale, sia fuori la chiesa all’interno del cortile parrocchiale, ci si accorge che non è così. “Il mio obiettivo è solo quello di scuotere le coscienze e formarle, non certo di lanciare una provocazione fine a se stessa. avere una coscienza sociale è dovere do ogni buon cittadino e quindi anche di ogni buon cristiano. Da qualche parte bisognava cominciare – aggiunge il parroco di Savignano – io l’ho fatto ed ora spero che sulla mia scia anche altri parroci di Aversa e dell’agro possano posizionare i bidoni per la raccolta differenziata in chiesa”.

Articoli correlati

WWF e Liceo Fermi in piazza per la raccolta differenziata di Franco Spinelli del 10/12/2007

Differenziata “fai da te” degli studenti dello Scientifico di Francesca Pagano del 29/11/2007

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico