Teverola

Prima Giornata Ecologica a Teverola

lassessore allAmbiente, Dario Di MatteoTEVEROLA. Si svolgerà domenica 11 novembre, dalle 10 alle 13, la prima giornata ecologica del Comune di Teverola. “Vivere le strade” è il titolo che si è voluto dare alla manifestazione, per esaltare l’intenzione di trasformare le arterie usualmente percorse da auto e motocicli, in spazi di aggregazione sociale.

Svago e sensibilizzazione sulle tematiche ambientali saranno gli elementi caratterizzanti dell’evento, promosso dall’assessore all’Ambiente, Dario Di Matteo. “L’iniziativa ci consentirà di migliorare il rapporto fra i cittadini e il loro territorio e inoltre favorirà una maggiore attenzione verso l’esigenza di rispettare l’ambiente. La vivibilità del nostro paese non può prescindere dal contribuito di ogni teverolese”, commenta Di Matteo, che, in questi giorni, sta ottenendo vasti consensi per il decollo, apparso fin da subito particolarmente efficiente, della raccolta differenziata. La giornata ecologica, cui prenderanno parte gli allievi della scuola media “Ungaretti”, sarà allietata dagli artisti di strada, trampolieri e sputafuoco. Per ravvivare la manifestazione, sarà realizzata anche un’ estemporanea di disegno, che avrà come temi, ovviamente, quelli di carattere ambientale. Scenario dell’evento sarà il centro storico del paese. E sarà via Cavour ad ospitare coloro che vorranno cimentarsi con fogli e matite colorate. Un’occasione di socializzazione, all’insegna del rispetto per l’ambiente. Un momento che, in un territorio inserito nella corona dei comuni, messi in ginocchio dal fenomeno delle ecomafie e dell’emergenza rifiuti, assume un significato anche più forte. “La comunicazione ambientale costituisce il primo passo per riscattare il nostro territorio – conclude Di Matteo – ed è, proprio in virtù di questa consapevolezza, che da lunedì ci metteremo al lavoro per studiare un piano ad hoc che sensibilizzi e incentivi la partecipazione di tutti i teverolesi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico