Teverola

I defunti commemorati con l”immondizia

l'immondizia lungo la strada del cimiteroTEVEROLA. Centinaia di cittadini, di Teverola e non, in questi giorni si recano al cimitero per commemorare i propri defunti. Ciò nonostante, l’amministrazione comunale non si è posta il problema di fare rimuovere la mole di rifiuti presente da mesi lungo la strada della zona Pip, all’angolo con il luogo sacro, dove vengono parcheggiate le auto.

Uno spettacolo indecoroso, così come quello che si presenta in altre zone periferiche della cittadina, soprattutto in quella industriale, nelle vicinanze dell’Alfa Romeo e del campo sportivo. Sulla questione interviene il consigliere di opposizione di An, Raffaele Improta: “E’ davvero troppo dover assistere all’inefficienza di questa amministrazione di centrosinistra e dei suoi undici consiglieri e assessori, che regolarmente percepiscono uno stipendio senza far nulla. Nessuno si è degnato di porsi il problema della ricorrenza dei defunti o, quanto meno, per questa occasione, di far togliere o accantonare il cumulo di immondizia vicino al cimitero. È inutile che l’amministrazione si nasconda dietro ipotetiche segnalazioni alla Prefettura e ad altri organi competenti. Il problema si poteva e si doveva risolvere comunque. Per non parlare delle piastrelle trafugate dalla cappella del cimitero nel mese di giugno che ad oggi non sono state ancora rimpiazzate. Non si conosce l’assessore o il delegato responsabile per poter attribuire meriti o, come in tantissimi casi in questa cittadina, i demeriti per il proprio operato”. Improta si rivolge ai cittadini: “Il centrosinistra non è in grado di governare, né a livello nazionale né a livello locale, come lo dimostrano i fatti. Fateci un pensierino, mandateli a casa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico