Italia

Positiva alla cocaina, la Hingis si ritira dal tennis

Martina HingisZURIGO. La campionessa svizzera di tennis, Martina Hingis, annuncia il ritiro dopo essere risultata positiva alla cocaina durante l’ultimo Torneo di Wimbledon, sia alle analisi che alle controanalisi.

27 anni, ex numero uno della classifica mondiale, si è affidata ad un comunicato letto durante una conferenza stampa. “Contro di me immonde e mostruose. Io non ho mai fatto uso di sostanze dopanti. In tutta la mia carriera sono sempre stata trasparente ed onesta”, ha detto l’ormai ex tennista, sollevando forti dubbi sulle procedure antidoping e, addirittura, sulla effettiva appartenenza a lei dei campioni usati per le analisi.

Mi sono sottoposta ad un test sulla cocaina attraverso i bulbi capilliferi, con esito negativo”, ha aggiunto la campionessa, la quale, poiché non ha “alcuna voglia di passare i prossimi anni a battersi contro le organizzazioni antidoping” ha preferito appendere la racchetta al chiodo, vuoi anche per precedere una probabile sospensione da parte delle autorità sportive. “Sono frustrata ed in collera – ha detto la Hingis – È innegabile che per me era sempre più difficile competere ad alti livelli, sia a livello fisico che psichico. Accuse come questa sono la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Quindi considerata la situazione, la mia età ed i problemi dell’anca ho deciso di lasciare il tennis professionistico”. Ma prima ha voluto chiarire: “La mia unica arma sui campi da tennis è ed è sempre stato il gioco e l’amore per questo sport. Dicono che la cocaina aumenta l’auto-stima e dà una sorta di euforia. Non so se è vero. Però ritengo sia impossibile, sotto l’effetto di droghe, mantenere concentrazione e coordinazione necessarie per giocare a certi livelli”.

Hingis era tornata alle gare nel 2006, dopo un ritiro di tre anni. Attualmente è la numero 19 della classifica mondiale, anche se nei mesi scorsi era riuscita a raggiungere la settima posizione. Durante la sua carriere, iniziata nel 1994, ha vinto 43 tornei del circuito principale (più 37 in doppio) di cui 5 del Grand Slam (3 Australian Open, dove è stata anche tre volte finalista, 1 Wimbledon e 1 Us Open). 548 gli incontri vinti, 133 quelli persi. 20 i milioni di dollari guadagnati in premi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico