Italia

Pordenone, giovane 20enne violentata in pieno centro

carabinieriPORDENONE. Un nuovo episodio di violenza sessuale a Pordenone, dove una giovane ghanese di 20 anni, residente in Italia da diversi anni,è stata violentata da un uomo in pieno centro.

La ragazza, mentre tornava da lavoro, all’altezza di viale Martelli, in prossimità del Tribunale locale, sarebbe stata avvicinata da un uomo di circa trent’anni che, dopo averla malmenata, l’ha costretta ad un rapporto minacciandola con un coltello. Dopo che si è consumata la violenza, la giovane ha avvertito i carabinieri col suo telefonino. Immediatamente intervenuti sul posto, i militari della Compagnia di Pordenone, guidati dal capitano Andrea Manti, hanno accompagnato la giovane in ospedale, ma del suo aguzzino nessuna traccia. Si indaga ora per riuscire ad assicurare il malvivente alla giustizia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico