Italia

Colombia, Ingrid Betancourt è viva

Ingrid Betancourt seduta nella giunglaCOLOMBIA. Ingrid Betancourt, la cittadina franco-colombiana ex candidata alla presidenza e sequestrata nel 2002, è ancora in vita. Lo testimonia un video diffuso dal governo colombiano che mostra la Betancourt assieme ad altri tre ostaggi americani nelle mani delle Forze Armate Rivoluzionarie (Farc).

Le immagini sono recenti, risalgono allo scorso ottobre, e sono state sequestrate a tre ribelli catturati a Bogotà dall’esercito colombiano. Il video è diviso in brevi clip in cui la Betancourt è seduta nella giungla con i tre americani Thomas Howes, Marc Gonsalves e Keith Stansell, rapirti dopo che il loro aereo è precipitato durante una missione contro i narcotrafficanti. Il commissario per la pace Luis Carlos Restrepo ha detto che sono state rinvenute anche fotografie e lettere degli ostaggi.

Ingrid Betancourt seduta nella giunglaUna scoperta incoraggiante per il presidente francese Nicolas Sarkozy: “Ora che sappiamo che è viva, dobbiamo lottare per ottenere il suo rilascio e mettere fine a questa odissea quanto prima”. Sarkozy nei mesi scorsi ha svolto un ruolo centrale per la scarcerazione dei guerriglieri delle Farc in cambio del rilascio di alcuni ostaggi. Il presidente colombiano, Alvaro Uribe, ha infatti liberato un comandante delle Farc per facilitare le trattative e in agosto ha invitato il presidente venezuelano Hugo Chavez a condurre una mediazione. Il problema si è verificato quando Uribe ha sospeso dal ruolo di mediatore Chavez, il quale, secondo il presidente colombiano, avrebbe violato il protocollo contattando direttamente e senza permesso un capo militare delle Farc. Ciò ha causato anche una crisi diplomatica fra i due paesi sudamericani: Chavez ha detto di non voler avere più niente a che fare con la Colombia finché Uribe sarà in carica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico