Italia

Bologna, donna strangolata: arrestato il marito

carabinieriBOLOGNA. Orribile delitto a Toscanella di Dozza, in provincia di Bologna, dove alle prime luci dell’alba è stato ritrovato il cadavere senza vita di una donna.

Francesca Catalano

, 38enne originaria di Bisceglie (Bari), sarebbe stata strangolata, in quanto dai primi esami sul corpo sono stati trovati evidenti segni sul collo. Dopo qualche ora, i militari hanno arrestato il marito della donna, Vincenzo Longo, col quale era sposata da 15 anni ed aveva avuto due figli, un maschio di 15 anni e una femmina di 14. Ai militari ha sostenuto di essersi svegliato nella sua stanza e di aver trovato il corpo senza vita della moglie. La sua versione però non è stata ritenuta credibile dagli inquirenti, che lo hanno arrestato. È ora accusato di omicidio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Di Maio: "Salvini incontra sindacati per sviare dai fondi russi" - https://t.co/eIFxao78TH

Armi e missile sequestrati a neonazisti, Salvini rivela: "Servivano per uccidere me" - https://t.co/sKNHlZBF8Y

Cucchi, otto carabinieri rinviati a processo per depistaggio - https://t.co/SzPdUtLX5z

Antimafia toglie segreti di Stato. Borsellino disse: "Scorta solo la mattina per essere ucciso la sera" - https://t.co/hCBrA3Njer

Condividi con un amico