Cesa

Consiglio Comune dei Ragazzi, tre liste in competizione

Stefano Verde CESA. Tre candidati alla carica di sindaco, due ragazze e un ragazzo, 48 pretendenti alla poltrona di consigliere comunale, 600 alunni-elettori pronti a scegliere i propri rappresentanti in seno all’assemblea cittadina. Questi sono i numeri del “Consiglio Comunale dei Ragazzi di Cesa”.

Il progetto è stato voluto e promosso dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo De Angelis, su proposta dell’assessore all’Istruzione Stefano Verde e col consenso unanime dell’esecutivo. Ieri, con la presentazione dei candidati, l’iniziativa è giunta alla seconda fase.

Graziano Fiorillo

Micaela Guarino

Francesca Pecovela

Infatti, lunedì 26 novembre aprirà la campagna elettorale e i pretendenti alla carica di sindaco e consigliere comunale presenteranno i programmi e le proposte agli alunni elettori chiedendo il voto. La sfida per la conquista della fascia tricolore è tra Graziano Fiorillo, alunno della classe seconda C, Micaela Guarino della classe seconda D e Francesca Pecovela della classe Prima E. I tre pretendenti avranno dieci giorni per convincere i propri coetanei a sceglierli, poi, venerdì 7 dicembre, si andrà alle urne e ci sarà l’elezione del primo Consiglio dei ragazzi della cittadina di Cesa. “C’è tanto entusiasmo e tanta partecipazione tra i giovani allievi delle scuole. – dichiara l’assessore Verde – Gli alunni hanno voglia di essere ascoltati e di dire la loro sulle questioni che li riguardano da vicino. Inoltre, in questa fase iniziale del progetto, i ragazzi e le ragazze hanno dimostrato una grande maturità, poiché sia alla scuola media sia alla scuola elementare, visto il gran numero di pretendenti, hanno deciso di ricorrere alle primarie per scegliere sia i candidati a sindaco sia i candidati al consiglio comunale. Ciò – aggiunge Verde – dimostra la grande valenza educativa dell’iniziativa. Lo spirito e le finalità del progetto, che punta ad una crescita civile e sociale dei giovani, stanno venendo fuori in modo dirompente. Il merito del successo dell’iniziativa è frutto della pregevole collaborazione venuta da parte dei dirigenti scolastici Luigi Cantile e Adriana Mincione e dell’ottimo lavoro condotto sia dai docenti referenti sia dall’intero corpo docenti e non docenti delle due istituzioni scolastiche”. Ricordiamo che lo staff organizzativo, presieduto dall’assessore Verde è composto dai docenti Nicola De Michele e Anna Maria Ferrante per la scuola media, e dalle insegnanti Addolorata Verde e Giustina Silvestro per la scuola elementare, dall’associazione “Oracolo”, presieduta da Coniglio, mentre animatore è Lucia Milone, dipendente comunale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico