Caserta

Rifiuti, il Comitato chiede rimborso della Tarsu

tarsuCASERTA. Il Comitato Emergenza Rifiuti di Caserta e San Nicola con altri comitati di Maddaloni, San Marco e Marcianise dall’Estate scorsa ha promosso tra le tante iniziative messe in campo per combattere l’emergenza rifiuti anche quella offerta ai cittadini di farsi rimborsare da una tassa dei rifiuti gravosa e non corrispondente ai servizi dovuti.

Si terrà mercoledi 7 ottobre, nel salone della chiesa di San Giovanni e Santa Maria del Carmine in Parco degli Aranci, il prossimo incontro pubblico che darà la possibilità ai cittadini delle vicine frazioni di dare mandato legale per chiedere il rimborso della tassa dei rifiuti. Gli avvocati, un pool di 25 legali che stanno adottando una strategia che va oltre il mero rimborso del contributo Tarsu, hanno come principale obiettivo la richiesta per risarcimento di danno ambientale che obblighi il Commissario di Governo per l’emergenza rifiuti o chi vi subentra alla bonifica radicale del territorio di Caserta e provincia. Lo stesso studio legale sta operando anche a Napoli e provincia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

L'infermiere e la Legge Gelli: corso di formazione dell'Opi Caserta - https://t.co/ilpJX7kcV9

Maturità 2018, prova di italiano: tra i temi persecuzioni razziali, Moro e De Gasperi - https://t.co/nksWJRmpVk

Mondragone, Museo Civico: in arrivo nuovo finanziamento regionale - https://t.co/5MO5NjpY7n

Gorizia, cuccioli dall'Ungheria nascosti in bagagliaio: 4 denunce - https://t.co/ZxPyHRD9NT

Condividi con un amico