Caserta

I giovani socialisti rilanciano Forum Giovanile Provinciale

Il coordinatore provinciale Fgs Paolo FalcoCASERTA. Il coordinamento della Federazione Giovani Socialisti di Caserta ha depositato lunedì 5 novembre, presso la Provincia di Caserta, una richiesta per sollecitare la ripresa dei lavori a favore dell’istituzione del Forum Giovanile Provinciale.

Richiesta indirizzata al presidente De Franciscis ed al presidente della V Commissione Consiliare.Tale iniziativa rientra nel novero delle programmate attività volte a riaccendere il dibattito politico in Terra di Lavoro in un momento di forte appiattimento dialettico.Il Forum Giovanile rappresenterà l’interlocutore principale dell’Amministrazione Provinciale per l’elaborazione di progetti ed iniziative a favore dei giovani e della loro partecipazione civica. L’iniziativa è rivolta a tutti i giovani della Provincia di Caserta, senza alcuna discriminazione, qualunque sia l’estrazione etnica, nazionale, sociale e culturale cui essi appartengono.Al fine dell’organizzazione del Forum Provinciale, il coordinamento della Federazione Giovani Socialisti ha, pertanto, già invitato le organizzazioni giovanili del centro-sinistra ad un primo tavolo di confronto previsto a Caserta per la data del 14 novembre prossimo.“Constatiamo un forte distacco tra il mondo politico e quello giovanile, – afferma il coordinatore provinciale Fgs Paolo Falcodifatti troppo spesso accade che chi governa non tiene conto dei bisogni e delle aspirazioni di quelli che saranno i cittadini del futuro. Pertanto occorre costruire alternative e percorsi possibili, utilizzando modi creativi per promuovere entrambi. Il nostro intento è quello di mettere in rete sinergica le forze giovanili presenti sul territorio, da quelle afferenti ai partiti politici del centro-sinistra alle diverse associazioni. Investire nella gioventù – conclude Falco – significa investire nella ricchezza delle nostre società di oggi e di domani, così come espresso dalla Conferenza europea di Lisbona”.Vogliamo che le Istituzioni diano una concreta possibilità ai ragazzi – ribadisce il vice-coordinatore provinciale FGS Andrea Calzettaanche se ben comprendiamo che c’è molto da fare per infondere nelle giovani coscienze la consapevolezza che nel nostro territorio il prota gonismo giovanile è legato al costante impegno di ciascuno”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico