Campania

Traffico illecito di rifiuti speciali, 4 arresti nel salernitano

 Gestivano un traffico illecito di rifiuti speciali dalla Calabria alla Campania. I carabinieri, su disposizione della Procura di Castrovillari, hanno tratto in arresto quattro presunti componenti dell’organizzazione.

Si tratta del titolare di una ditta di Polla (Salerno) specializzata nel trattamento dei rifiuti, di un altro imprenditore e di due autisti ammessi ai domiciliari. Una quinta persona è stata sottoposta all’obbligo di firma. Dal 2001 avrebbero trasferito sul territorio campano 25mila tonnellate di rifiuti speciali traendone profitti per decine di milioni di euro. I rifiuti venivano messi su dei tir e condotti in Campania. Gli autisti potevano eludere controlli grazie ad altri componenti dell’organizzazione che segnalavano la presenza delle forze dell’ordine lungo il tragitto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico