Campania

Traffico di droga, scacco al clan Belforte

Carabinieri MARCIANISE (Caserta). I carabinieri di Marcianise e del comando provinciale di Caserta hanno eseguito stamani 26 arresti per traffico internazionale di stupefacenti. Sequestrati 78 chili di marijuana e 6 di hashish.

I destinatari dei provvedimenti di fermo sono accusati di aver agevolato il potente clan Belforte di Marcianise. L”operazione, avviata dai carabinieri della stazione di Marcianise e coordinata dalla Dda di Napoli, ha visto in azione centinaia di carabinieri del comando provinciale di Casertaguidato dal colonnello Carmelo Burgio.

L’Arma dei Carabinieri questa mattina ha anche eseguito 47 arresti in Lombardia, Piemonte, Sicilia, Calabria, Puglia nell’ambito di un’operazione che ha sgominato una banda di narcotrafficanti che importava droga proveniente dal Sudamerica. In manette diversi affiliati alla ‘Ndrangheta. Sequestrati beni immobili, automobili ed attività commerciali per un valore di circa 3 milioni di euro. L’operazione, coordinata dalla Dda di Milano ha impegnato 200 carabinieri, unità cinofile ed elicotteri. Solo a Milano sono scattati 30 arresti. L’organizzazione era composta prevalentemente da italiani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico