Campania

Tangenti, arrestati funzionari della Regione

Centro Direzionale di NapoliNAPOLI. Beccati in ufficio con mille euro in tasca, solo una piccola “tranche” di 20mila euro di “tangenti”. Si tratta di tre funzionari della Regione Campania, arrestati con l’accusa di corruzione.

Un quarto funzionario è stato trattenuto per accertamenti. Secondo gli inquirenti, avrebbero preteso una somma di denaro in cambio del parere favorevole alla richiesta di liquidazione di un finanziamento fatta da un imprenditore che stava svolgendo corsi di formazione per disoccupati di lunga durata. Dei 20mila euro, 12mila erano già stati incassati. I funzionari sono stati arrestati negli uffici della formazione professionale regionale del Centro Direzionale di Napoli. Le indagini erano partite dopo la denuncia dello stesso imprenditore e dell’assessore regionale alla formazione, Corrado Gabriele.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico