Campania

Parete alla maratona di New York

maratona di New YorkPARETE. Quasi 4mila italiani hanno partecipato alla maratona di New York, evento sportivo che appassiona milioni di atleti di tutto il mondo. Tra essi figurano anche gli atleti di Parete che, ancora una volta, hanno partecipato all’evento con grande impegno agonistico.

Il gruppo di maratoneti, appartenenti alla Pro Loco, durante l’anno partecipa a vari eventi nazionali ed internazionali, ultimo la maratona di Roma dello scorso mese di giugno. Un gruppo compatto, pronto a mettersi in competizione pur di mettere in campo la passione che li accomuna, per uno sport salutare che ti mette a diretto contatto con la natura. Ogni giorno si allenano con sacrificio tenendo alta la preparazione per essere pronti in occasione delle gare podistiche. Roma,Vienna, Parigi, Londra, sono le tante tappe a cui questi maratoneti hanno partecipato e continuano a partecipare. Il gruppo sportivo della Pro Loco è riuscito ad attirare a sé un numero sempre in crescente di persone, che iniziano a dedicare il tempo libero a questo sport. Il nuovo presidente Vincenzo Ciccarelli, anch’esso un appassionato di maratona, ha organizzato la spedizione americana per i suoi atleti, affiancato dal padre fondatore della maratona Raffaele Balivo, colui che per primo ha messo in atto questo sport trasferendo la passione anche agli altri. La trasferta americana ha dato ancora una volta la gioia di essere stati partecipi ad un evento che è l’ambizione per tutti coloro che svolgono l’attività agonista della maratona.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico