Campania

Marcianise, Valerio dedica alla sua città la nuova scultura

Carlo ValerioMARCIANISE (Caserta). E’ ancora Carlo Valerio, artista del legno e non solo, ad incantarci con una sua nuova composizione: “La Sacra Famiglia”.

Un’opera lignea ancora inedita, che ha voluto dedicare ai suoi compaesani, ed a cui ha finito di lavorarci proprio in questi giorni, in prossimità delle festività natalizie. “Oltre alla genuinità dell’opera, in pioppo canadese e alta circa trenta centimetri, Carlo Valerio lancia, come è suo solito, un messaggio di valorizzazione della donna all’interno delle famiglia di oggi. E’ lui stesso a farmi notare – ha commentato il giornalista Ernesto Genoni che segue l’artista da tempo – che San Giuseppe è spoglio del mantello, perché in un atto di amore verso la donna, Maria, la propria compagna, ha voluto assicurarle maggiore agio, maggiore calore, mentre lui, invece, trova un po’ di calore infilando le mani sotto la tunica. La scultura lignea simboleggia figurativamente, un uomo generoso, in tempi di grandi egoismi, che si priva per sé per donare alla propria famiglia, alla propria consorte, alla propria collettività”. Carlo Valerio è conosciuto ed apprezzato, non solo in provincia, per la sua personalità poliedrica con elevate doti artistiche, doti che ha perfezionate con lo studio e l’approfondimento costante, arricchite sempre dall’estro vero dell’artista, proteso senza fine in avanti nella fluente ed inesauribile produzione artistica nel campo della scultura, del lavoro in legno, della poesia, della musica e della pittura. Trovarlo intento a lavorare nel suo studio, il maestro Carlo Valerio, è sempre una vera magia, lì compone con tecniche innovative dal legno al poliuretano espanso, al marmo, al bronzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico